Corporate Orchestra

Grande Orchestra
con tamburi e percussioni

Riuscirà il team a creare in breve tempo un'orchestra ritmica in grado di realizzare una canzone brasiliana, italiana o africana?

La magia della musica e l’immediatezza del linguaggio ritmico passano attraverso qualsiasi barriera di età, genere, religione, ideale, provenienza o cultura.

E’ impossibile non essere coinvolti in questa esperienza che crea affiatamento, contatto emotivo e cooperazione tra i membri del team.

Il risultato è che si dissolvono le apparenti limitazioni personali, ritrovandosi con sorpresa a fare musica coinvolgente assieme, in un’atmosfera piena di energia e fiducia che è indispensabile per affrontare le tematiche care all’azienda.

La metafora dell’orchestra è infatti ideale per riflettere le dinamiche lavorative all’interno di un team.

Attraverso la scoperta degli equilibri che garantiscono il risultato musicale all’interno di un’orchestra, i partecipanti saranno in grado di eseguire una canzone in maniera del tutto inaspettata, riconoscendo ed interiorizzando quei principi relazionali ed esecutivi facilmente trasferibili nel proprio ruolo professionale.

Programma indicativo

Partendo da competenze musicali pressoché inesistenti, il team raggiungerà un risultato impensabile all’inizio dell’evento: creare un’orchestra ritmica in breve tempo.

Ecco le fasi in cui si svolge l’esperienza:

  • Brefing: breve introduzione dell’attività con relative informazioni pratiche.
  • Ice-breaker in body percussion per rompere il ghiaccio, orchestrando in differenti sezioni la famosa canzone dei Queen “We Will Rock You”.
  • Scelta dello strumento a percussione e conseguente scoperta personale delle proprie attitudini e caratteristiche.
  • Drum experience con serie di giochi ritmici e musicali per comprendere le dinamiche di ascolto e i ruoli degli strumenti all’interno dell’orchestra.
  • Divisione in sezioni con attribuzione dei ruoli musicali all’interno dell’orchestra.
  • Costruzione della parte ritmica e/o cantata in ciascuna sezione con seguenti variazioni nell’apprendimento del pezzo musicale per stimolare la capacità di adattamento ed integrazione delle sezioni.
  • Performance finale con integrazione delle ritmiche di ciascuna sezione musicale.
  • Eventuale debriefing finale dell’esperienza per razionalizzare e condividere i principi formativi da trasferire nelle dinamiche lavorative all’interno del team.

Risultati:

  • Sensibilizza l’ascolto e promuove la cooperazione.
  • Crea empatia e contatto emotivo tra i membri del team.
  • Superamento degli apparenti limiti che ci poniamo.
  • Integrazione del team e maggior capacità di adattamento al cambiamento.
  • Stimola la creatività e sviluppa importanti qualità di leadership.
  • Insegna velocemente e con divertimento principi formativi che richiedono con altri meccanismi molto più tempo.